SCIE CHIMICHE: UN MANUALE NATO

 

 

http://sulatestagiannilannes.blogspot.it/search?q=chemtrailshttp://sulatestagiannilannes.blogspot.it/search?q=SCIE+CHIMICHE
http://csat.au.af.mil/2025/volume3/vol3ch15.pdfhttp://www.nogeoingegneria.com/pdf/Possedere_il_clima_entro_il_2025.pdf

di Gianni Lannes

I satelliti funzionano in banda KA. E così i militari, compresi i nostrani dell’aeronautica tricolore, effettuano l’inseminazione igroscopica delle nubi. Per distruggere la nuvolosità naturale gli aerei volano a quota cumulo, ovvero non superiore a 1.800 metri di altitudine. Questi velivoli che disseminano le persistenti scie chimiche viaggiano a bassa velocità: circa 370/400 chilometri orari, proprio per irrorare i cieli con alluminio, bario, manganese e polimeri artificiali che contengono in forma di vettori queste sostanze tossiche.
In Italia i primi ricercatori indipendenti che in assoluto hanno sollevato il problema con dovizia di prove, sono i fratelli Marcianò, oggetto di minacce, intimidazioni e scherno.

I negazionisti al soldo di governi e forze militari o sgangherati dementi nullafacenti, hanno i giorni contati, alla stregua dei loro padroni criminali! Questa è una promessa, perché siamo alla resa dei conti!

E’ in atto una guerra ambientale non dichiarata.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...