Tenetevi stretti i vostri dati

Quando navighiamo in Internet, perdiamo pezzi preziosi di noi. Dove e cosa? I nostri pezzi sono essenzialmente dati: il tuo nome e cognome, il tuo luogo di nascita, la città dove vivi attualmente, il tuo lavoro e così via. Dati lasciati alla deriva, nella totale noncuranza degli internauti. Attenti. Quando si entra nel web, le informazioni che diamo non spariscono. Rimangono e sono facilmente rintracciabili. E lo facciamo senza accorgercene. Il caso più frequente è Facebook.

Con tutti i mi piace, i nostri dati e informazioni, il social network guazza nei milioni, anzi miliardi. Li vende al miglior offerente e nel peggiore dei casi li può dare in pasto ai servizi segreti, la CIA (lo sta già facendo!).

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...